Variac Ventilconvettore - a n t o n y b . i t

Vai ai contenuti

Variac Ventilconvettore

Il ventilconvettore Olimpia Splendid SL 400 ha un motore asincrono con due soli avvolgimenti: uno principale (di marcia) e uno ausiliario (di avviamento) sul quale viene inserito un condensatore da 1 micro Farad in serie. Per variare la velocità della ventola viene fornito un autotrasformatore a tre posizioni. 
Ho sostituito l'autotrasformatore con un piccolo variac da 0.7 A della Cieffegi (MI 150), in questo modo la velocità della ventola si può regolare dal comando rotativo a seconda delle proprie esigenze. Molto funzionale questo variac e privo di ronzio! Per fissarlo ho dovuto realizzare una staffa molto robusta (visto che pesa 1.2 Kg), occupa poco spazio e si riesce ad integrare perfettamente all'interno del ventilconvettore che ha uno spessore di circa 12 cm.

Vista superiore

Vista laterale

Vista posteriore

Staffa artigianale per fissare il variac.

Interno ventilconvettore e variac.

Misura assorbimento: come si può vedere è meno di 10 W!

Ventilconvettore chiuso!

Torna ai contenuti